L'Abito da Sposa
Inserito il: 11-07-2015 - Autore: Photoweddingstudio
Primo appuntamento in atelier e… panico! Adesso quale abito da sposa scegliere? Quali tipi di vestito da sposa esistono? Quali sono i modelli dei vestiti da sposa? Quali sono le differenze tra un abito A-line e uno in stile impero? Ho fatto una miniguida per aiutarvi a schiarirvi le idee prima di mettere piede nel vostro atelier preferito! Buona lettura e buon occhio!
 
  • Abito da Sposa Stile A-line 
     Il cosidetto modello A-line è il classico abito con bustino aderente che disegna le forme con eleganta e fluidità e con la gonna che va progressivamente ad allargarsi dalla vita in giù ed è uno degli stili più richiesti dalle spose e preferiti dagli stilisti perchè permette di lasciare libera la creatività per costruire bustini particolarmente originali e gonne altrettanto interessanti.
    Lo stile A-line è uno stile semplice ed essenziale che, proprio per questo, si presta ad tantissime interpretazioni e variazioni sul tema, traendo peculiarità e idee da altri modelli pur mantenendo una forma e un taglio “facili da indossare” e con un’ elevata vestibilità. Solitamente, infatti, un abito A-line sta bene a tutte le conformazioni fisiche perchè equilibra e ridisegna le proporzioni della figura senza costringerla o penalizzarla.
    Può essere realizzato in tantissimi tessuti, dalla duchesse di seta alla georgette, dal crêpe al mikado.
  • Abito da Sposa Stile Principessa / Abito da Sposa da Debuttante (Ball Gown)
    E’ l’ abito principesco per eccellenza, l’ abito maestoso con gonna ampia e tanti sogni nel cassetto.  E’ caratterizzato dal un corpino aderente posizionato su una gonna ampia, gonfia, spesso completamente in tulle o in duchesse di seta all’ esterno rinforzata da un’ importante struttura di crinolina sotto.
    E’ l’ abito da sposa delle principesse della Walt Disney, è quello che tutte le bambine sognano di indossare un giorno, ed è un classico poichè, con i debiti aggiornamenti e le dovute novità sui dettagli, è un abito il cui stile affonda le sue radici nel passato settecentesco e arriva, intatto, ai giorni nostri.
    I tessuti che sposano perfettamente questo stile solo il tulle, taffetà e organza, ma anche duchesse di seta.
  • Abito da Sposa Stile Palloncino
    E’ il classico abito bon ton perfetto per una cerimonia country chic. Il puntovita è ben sottolineato con delle piegoline che si propagano nella gonna e il bustino è aggraziato a aderente al corpo.
    La vera particolarità di questo abito è la forma della gonna che parte stretta nel girovita, si allarga fino a diventare molto ampia per poi richiudersi leggermente sull’ orlo e creando un sottile “effetto uovo”. E’ un abito prezioso e con molto carattere e viene spesso accompagnato da un velo corto.
    Il tessuto in cui viene realizzato è prezioso: seta, duchesse di seta, raso, pizzo, ma anche lino e cotone per un effetto country chic.
  • Abito da Sposa Stile Impero
    Portato in auge da Carolina Bonaparte, l’ abito in stile impero è sinonimo di regale raffinatezza, semplice ed aristocratico nello stesso tempo e con l’ incredibile dono di slanciare la figura.
    Il taglio della vita è “alzato” direttamente sotto il seno, speso questa proporzione è sottolineata da un nastro o da un’ applicazione di perline o swarovski, ed è completato da una gonna lievemente svasata ulteriormente impreziosita da uno strascico (corto o lungo). Non è un abito voluminoso e può avere una forma più chiusa (a colonna) o leggermente più aperta (ma meno aperta dell’ abito in stile A-line).
    L’ abito in stile impero era il preferito dalla moda anni ’30 e ’40 ed era impreziosito da tessuti importanti, come il pizzo molto raffinato (oggi pizzo e swarovski o piccole perline luccicanti), il raso di seta o lo chiffon.
  • Abito da Sposa Stile Scivolato 
    E’ un modello semplice e dall’ eleganza non ostentata, che segue le linee del corpo senza fasciarle troppo, lasciando libertà di movimento e armonizzando la figura complessiva.
    Il punto vita viene disegnato con drappeggi e goffrature a tutto beneficio della proporzione, mentre il tessuto morbido permette svasature della gonna che bilanciano le forme e regalano armoniosità all’ inisieme.
    I tessuti utilizzati sono solitamente morbidi, in grado di essere plasmati sotto le mani esperte di un taglio sartoriale.
    Le stoffe preferite sono lo chiffon, il raso di seta, il cadì di seta e la duchesse di seta.
  • Abito da Sposa Stile Sirena
    E’ l’ abito “a clessidra” e dal carattere decisamente sexy, con lo scopo di mettere in mostra le forme. Strutturalmente è un modello che “fascia” il fisico della sposa, con un corpetto molto aderente fino sotto i fianchi, che va poi a restringersi fino a sopra il ginocchio per poi allargarsi notevolmente.
    Talvolta è reso più elegante da molte balze e da uno strascico che può diventare anche molto importante ed esteso.
    E’ un abito strutturato, non morbido e fasciante, che richiede una certa abilità nell’ indossarlo ed un buon portamento. Normalmente viene realizzato in chiffon o pizzo (di colore non troppo lucido) o in tessuto liscio e sostenuto come taffetà e raso doppiato in organza.
  • Abito da Sposa Stile Peplo / Divinità
    Lo stile trae ispirazione dalle tuniche delle donne dell’ antica Grecia, e coniuga eleganza e semplicità. Il taglio è lineare e scivolato, con lunghe forme di drappeggio che danno movimento e plasticità al vestito e conferiscono un leggero volume al tessuto.
    Può essere corredato da un piccolo strascico e spesso ha il taglio sotto il seno come lo stile impero. A differenza di quest’ ultimo, l’ abito in stile impero è ugualmente elegante ma meno regale ed è idoneo per creare un’ impalpabile allure da raffinata fata o da divinità ellenica, aggraziata e sofisticata.
    E’ normalmente cucito in tessuti morbidi e trasparenti come lo chiffon.
  • Abito da Sposa Stile Sottoveste
    Radical Chic per antonomasia. Minimalista e dal carattere essenziale e velatamente sexy, l’ abito sottoveste si distingue per il taglio “da intimo” che sottolinea le forme del seno senza fasciarlo e, dalla scollatura ampia cade naturalmente e sinuosamente verso i piedi.
    Il tessuto utilizzato è solitamente semilucido e morbido, come la seta o la duchesse di seta, per creare l’ effetto sottoveste, appunto. Normalmente, la scollatura sulla spalle è ampia e molto curata e spesso le spalline posteriori possono essere arricchite o addirittura sostituite con disegni in strass (per un’ aurea più elegante) o ricami in pizzo (per un allure più sexy).
    Viene scelto, solitamente, per cerimonie serali.
  • Abito da Sposa Stile Bustier 
    L’abito da principessa è una moderna evoluzione dell’ abito a palloncino e si caratterizza per la “qualità” del corpino. In questo stile, che come l’ abito da principessa ha il pregio di modellare il punto vita, nascondere i fianchi e mettere in luce il décolleté, il corpetto è “costruito” direttamente sul corpo della sposa, è in pizzo trasparente e ricamato, spesso tempestato di swarovski, ed ha le stecche verticali in evidenza.
    Il suo carattere elegante e al tempo stesso romantico e sexy, sono i punti di forza di questo abito, solitamente scelto da spose fascinose, sicure di sè e dal temperamento moderno.
  • Abito da Sposa Stile Redingote 
    E’ uno stile decisamente solenne, caratterizzato dalla presenza di due tagli verticali che partono dalle spalle e proseguono per tutta la lunghezza del vestito fino all’ orlo. Questo tipo di abito è caratterizzato da una buona vestibilità, fasciante sul seno e con una svasatura su pancia e fianchi e crescente man mano che si raggiunge l’ orlo. Il punto vita, stretto, è posto leggermente più in alto della vita, pur non essendo così in alto come lo stile impero. L’ abito redingote prende il suo nome  da riding-coat, ovvero il soprabito inglese per cavalcare.
    Viene solitamente realizzato in raso, in duchesse di seta o in mikado e viene spesso impreziosito con balze e rouches, ma anche con perline e cristalli swarovski.
  • Abito da Sposa Stile Colonna/Tubino 
    E’ un abito raffinato e classico che modella la silhouette e dona equilibrio alle forme poichè sottolinea il punto vita e regala armonia a seno e fianchi, senza costringere le linee come nel taglio a sirena. E’ un abito perfetto sia per le cerimonie religiose di sera che, soprattutto, per le cerimonie civili perchè è raffinato ed elegante senza per questo essere sfarzoso.
    Viene solitamente realizzato in tessuti preziosi, come seta, duchesse di seta, pizzo, macramè, mikado e spesso viene ulteriormente impreziosito con applicazioni di perle e cristalli swarovski sia sul corpetto che per sottolineare il girovita.

     
Fatta un pò di Teoria, è giunto il momento di passare alla Pratica!!!
Ecco qualche consiglio su come muovervi affinchè non andiate in panico e perdiate giorni e giorni in atelier nell'incertezza più totale!!! :-S
• Primo Passo: INFORMATEVI! Oggi giorno si ha la fortuna, tramite riviste specializzate, blog di nozze, e vari siti internet nonchè Social, di trovare sparsi quà e là tantissimi ottimi spunti dal quale partire!!! (in fondo a questo articolo potrete trovare il link relativo la nostra pagina Pinterest)
• Secondo Passo: STAMPARE la fotografia dell'abito che avete in mente! Dò per scontato che vi siate affidate ad Atelier esperti nel settore, dei veri professionisti del settore, che in base a poche informazioni sapranno trovare ciò che fa al caso vostro e che meglio si adatta alla vostra figura e le varie informazioni relative al vostro matrimonio (tema, colore etc) che qualunque professionista del settore dovrebbe anticipatamente chiedere sempre!
Comunicando al vostro Atelier, che il vostro Matrimonio sarà in Spiaggia, sicuramente non vi propinerà un Abito in stile BALL GOWN! :)
Un consiglio sento di darvelo, parte dal cuore, e ve lo scrivo qui di seguito in qualità di
• Terzo Passo: OSATE! Osate sempre e non abbiate paura! Fate in modo che la festa del vostro Matrimonio sia il vostro modo di esprimervi, in questo modo farete breccia nei cuori di tutti i vostri invitati! ;)

Un ottimo punto di partenza, dopo la lettura di questo articolo, è senz'altro il passaggio al nostro album WEDDING INSPIRATION sul nostro account PINTEREST (clicca QUI)!
In questo spazio troverete tanti simpatici spunti relativi al mondo del Wedding! Può indicarvi non solo la strada da seguire per la scelta degli Abiti, ma anche quella relativi al Bouquet, i Colori ed il Tema dell'intero Matrimonio!!!!
BUONA VISIONE!!!!


https://it.pinterest.com/alfredofilosa/wedding-inspiration/


 
Post letto: 883 volte

Utilizziamo i cookie per offrirvi la miglior esperienza sul nostro sito. Continuando a navigare sul sito, l'utente accetta di utilizzare i cookie. Per maggiori informazioni vai su PrivacyCHIUDI